Film su Pino Daniele

film-su-pino-daniele-in-anteprima-al-teatro-san-carlo-di-napoli-640x366-640x366

Si terrà domenica 19 marzo 2017, compleanno di Pino Daniele, al Teatro San Carlo di Napoli l’anteprima di un film sulla vita artistica dell’indimenticabile cantautore napoletano. “Vai mo’”, titolo provvisorio del lungometraggio, dura un’ora e quaranta minuti, ed è stato realizzato per la regia di Giorgio Verdelli. Il docufilm sarà proiettato il giorno dopo, il 20 marzo 2017, al Teatro Verdi di Salerno e poi è prevista anche una proiezione a Scampia in data da destinarsi.

 

Read More

Cinema2day, oggi si torna in sala con 2 euro

cinema_2euro

Quarto appuntamento, oggi, di Cinema2day, l’iniziativa promossa dal Ministero dei Beni e delle attività Culturali e del Turismo insieme ad Anec, Anem e Anica, che consente l’ingresso nelle sale italiane al prezzo di due euro, ogni secondo mercoledì del mese.

Read More

Oggi al cinema a 2 euro: il passaparola impazza sui social

Social scatenati per il primo appuntamento col #cinema2day. Sono migliaia gli utenti che in queste ore si taggano l’un l’altro per invitarsi all’iniziativa promossa dal ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo insieme ad Anec, Anem e Anica, e che consente l’ingresso nelle sale italiane al prezzo di due euro a spettacolo, a qualsiasi orario, ogni secondo mercoledì del mese, a partire dal 14 settembre.

Read More

Addio a Bud Spencer, gigante buono del cinema

spencer_bud_fg

Attore, campione di nuoto italiano, eroe per i figli degli anni ’70 e ’80. Carlo Pedersoli, in arte Bud Spencer, si è spento ieri a 86 anni. Gigante buono del cinema, il suo nome è indissolubilmente legato al binomio con Terence Hill, compagno di spettacolari scazzottate e risse nei tanti saloon degli spaghetti western girati insieme.

Read More

CinemaDays

SlideHome2

Dopo il successo ottenuto nell’edizione dello scorso anno che ha registrato 1.800.000 biglietti venduti in soli 4 giorni, tornano i CinemaDays da lunedì 11 a giovedì 14 aprile.

Read More

Cosa fare stasera da solo o con gli amici, in città!

Cosa-fare-stasera-da-solo-o-con-gli-amici-a-casa-e-in-città

Cosa fare stasera con gli amici in città.
Condividere una parte della giornata con i propri amici è sempre un piacere, sia che si vada a bere una birra, sia che si opti per una passeggiata e quattro chiacchiere in tutta tranquillità.
La città offre tante alternative che con gli amici è possibile sfruttare, dal concerto alla mostra passando per una serata di musica live e il cinema.
Per organizzarvi al meglio e scoprire quello che offre la vostra città questa sera, è collegarsi a http://cosasifaquestasera.it/, un motore di ricerca che vi permette di sapere subito cosa c’è da fare più vicino a voi.
Beh, buona serata!

E’ morto l’attore e doppiatore Giorgio Ariani, era la voce di Ollio

E’ morto Giorgio Ariani, attore e comico toscano, volto noto della tv degli anni Ottanta e Novanta. Ariani soffriva da un paio di anni di una grave malattia ed era da giorni ricoverato.

2178_addio-a-pierino-la-peste-morto-lattore-giorgio-ariani

A maggio avrebbe compiuto 75 anni. A dare la notizia è stato Giorgio Panariello via tweet: “Se n’è andato un altro pezzo di storia della comicità toscana l’ultimo abbraccio a Giorgio Ariani”. Storico attore fiorentino di cinema e soprattutto teatro e cabaret, celebre caratterista, imitatore e doppiatore di Oliver Hardy, prese il posto di Alberto Sordi nel dare la sua voce a Ollio.

 

Amici perché non abbiamo mai fatto un film insieme”, l’omaggio di Verdone a Troisi

“Non un attore ma un vero artista”. Carlo Verdone apre il cassetto dei ricordi con un lungo omaggio a Massimo Troisi su Facebook. Ieri, infatti, l’attore scomparso nel giugno del 1994 avrebbe compito 63 anni.

“Oggi – scrive Verdone sulla pagina, allegando al post una foto in bianco e nero che li ritrae insieme, abbracciati – sarebbe stato il compleanno di Massimo Troisi. Lo ricordo con enorme affetto. Ci conoscemmo mentre eravamo in volo per Catania, io andavo a presentare “Bianco Rosso & Verdone” e lui il suo primo film “Ricomincio da Tre”. I primi due giorni vinsi io come incasso, ma dal terzo giorno il suo film esplose in modo entusiasmante. Tornato a Roma lo andai a vedere, al cinema Eden: non trovai posto e stetti tutto il tempo appoggiato in piedi ad una colonna”.

“Capii subito che era nato un attore dai tempi comici pazzeschi. Non un attore – spiega il regista – ma un vero artista. Il giorno dopo lo chiamai per comunicargli la mia ammirazione, e presto diventammo amici. E credo che restammo amici perché né io né lui mettemmo in mezzo il cinema, nessuno dei due chiese mai all’altro di fare un film insieme. Questa assenza di interesse lavorativo fu il motivo del nostro rapporto”.

“Non ci vedevamo spessissimo ma ero l’unico in grado di vincere la sua proverbiale pigrizia e di portarlo al cinema: lui sceglieva sempre il primo spettacolo per non esser riconosciuto. Era un grande, con le battute più fulminanti ed intelligenti che abbia mai ascoltato. Un giorno mi disse di andare a prendere il caffè da lui…. trovai Maradona!!! Grande amico, immenso artista. Il Postino resta un capolavoro assoluto della sua grande recitazione”.

 

Harry Potter, in arrivo il nuovo libro

I rumors sono finiti, ora è ufficiale: la saga di Harry Potter, completata nel 2007 con l’uscita del settimo capitolo, avrà un sequel, suddiviso in due tomi, è ormai adulto, sposato e padre di famiglia. in cui il mago L’ottavo volume della serie creata dalla scrittrice scozzese JK Rowling, esattamente 19 anni fa, uscirà in piena estate con il titolo “Harry Potter and the Cursed Child” (Harry Potter e il bambino maledetto), lo stesso della commedia teatrale da cui è stato originato. L’annuncio è stato dato dall’editore americano Scholastic.

“Harry Potter and the Cursed Child” arriverà nelle librerie inglesi, statunitensi e australiane alla mezzanotte in punto del prossimo 31 luglio, giorno del compleanno del maghetto occhialutto ed anche della sua mamma letteraria, che compirà 51 anni.

“Harry Potter and the Cursed Child Parts I and II” sarà pubblicato dall’editore Little, Brown in Gran Bretagna, da Scholastic negli Usa e da Hachette in Australia. In Italia non è stata ancora annunciata la data di uscita ma come in precedenza il volume sarà edito da Salani.

Il giorno prima, 30 luglio, al Palace Theatre di Londra si terrà la rappresentazione della commedia teatrale “Harry Potter and the Cursed Child”, che porta lo stesso titolo del romanzo, con la sceneggiatura firmata da Jack Thorne e la regia di John Tiffany. Sul palco reciteranno 30 attori in una produzione kolossal.

Per quanto riguarda la trama dell’ottavo volume, si sa che è ambientato circa 20 anni dopo l’ultimo capitolo e vede Harry Potter ormai adulto e impegnato presso il Ministero della Magia, sposato con tre figli. E sarà proprio il più giovane dei figli, Albus Severus Potter, a dover fronteggiare le forze del male a causa del pesante fardello della sua eredità di famiglia.

La notizia ufficiale della pubblicazione dell’ottavo volume ha fatto impazzire i fans di Harry Potter sui social network. La saga ha venduto nel mondo, secondo stime dei suoi editori, oltre 450 milioni di copie.