Wine&Thecity 2018 a Napoli | Programma Completo

Dal 3 al 25 maggio 2018 ritorna a Napoli la XI Edizione di Wine&Thecity la bella rassegna diffusa che celebra l’ebbrezza creativa. Anche quest’anno Wine&Thecity si svolgerà a Napoli in vari luoghi nei musei, nei cortili dei palazzi storici e nelle boutique ma anche in mare e per strada. Wine&Thecity seguirà quest’anno il tema del gioco e metterà, come al solito, in rete cento luoghi della città in nome dell’ebbrezza creativa e di una nuova cultura del bere. Tantissimi gli eventi importanti anche quest’anno per questa undicesima edizione di questa manifestazione voluta e guidata sempre con cura ed eleganza da Donatella Bernabò Silorata.

 

Read More

Torna la sagra delle sagre 2017 a Sant’Angelo dei Lombardi

Si terrà dal 10 al 12 novembre 2017 la diciassettesima edizione della Sagra delle sagre nel centro storico di Sant’Angelo dei Lombardi.

L’organizzazione è a cura della Pro Loco “Alta Irpinia – Sant’Angelo dei Lombardi” che ha pensato la manifestazione non come una semplice sagra che ruota attorno solo alla gastronomia locale, ma come una sorta di rassegna di tutte le sagre dell’Irpinia e quindi una vetrina del turismo delle zone interne.

 

Read More

Presepe vivente di Pietrelcina

c6aa204bf2df863144aadeb1805da558

Torna nella suggestiva location del borgo medievale di Pietrelcina, in provincia di Benevento, l’appuntamento con il presepe vivente. Martedi 27, mercoledi 28 e giovedi 29 dicembre 2016, a partire dalle ore 18.00 il “Presepe Vivente di Pietrelcina” avrà luogo nella tradizionale frazione Castello dell’antico borgo medievale. La prima edizione del ‘Presepe Vivente” dì Pietrelcina ebbe luogo il 3-4 gennaio del 1987, anno dell’anniversario del centenario della nascita di Padre Pio. Al presepe vivente partecipano oggi circa 200 personaggi. La famiglia che rappresenta la scena della Natività nelle tre serate, è impersonata da vere famiglie scelte tra quelle che hanno dato alla luce gli ultimi nati maschi.

Cetara, al via la Festa della colatura di alic

E’ arrivato l’inverno anche a Cetara e come ogni anno sarà riproposta la mitica Festa della Colatura di alici, prodotto che contraddistingue il borgo della Costiera Amalfitana.

Read More

Scambio di libri in piazza… in soli due minuti

Sabato 30 gennaio (ore 12:00), in piazza Dante, la simpatica iniziativa il nuovo BookMob “Scambiamoci un libro” (che dura solo 2 minuti !), che consiste nella condivisione gratuita di libri, a cura dell’Associazione Culturale Libri In Circolo.

 

Napoli è la città del mare, del sole, della simpatia…e della fantasia. Leggete un po’ cosa hanno pensato di realizzare i giovani partenopei. 

L’appello degli organizzatori è:

Se un libro non ti è piaciuto, regalalo. Se un libro ti è piaciuto, regalalo. Ad ogni modo, ne riceverai uno in cambio. A sorpresa, però. Incartato. Un regalo, insomma, che dovrai scartare quando ti pare, e tutto ciò mentre il tuo libro sarà già nella mani di qualcun altro. Tutto questo nella durata di soli due minuti…

 

Lo scopo del BookMob è quello di tirare fuori i libri dagli scaffali e consegnarli a nuovi lettori, ma con il gioco della casualità. I partecipanti, infatti, dovranno incartare il libro che desiderano regalare e giungere al luogo dell’appuntamento all’ora stabilita. Nel giro di due minuti avverrà lo scambio dei pacchetti, e ciascuno si ritroverà in mano un nuovo libro.

 

Per partecipare al BookMob bisogna quindi:

-Prendere un libro e incartarlo.

-Presentarsi al luogo dell’appuntamento all’orario indicato.

-Al “via”, scambiare il pacchetto con quello di un altro a caso.

-Salutare e andare via felice.

-Scoprire che libro c’è nel pacchetto che si ha ricevuto 

 

 

Per maggiori informazioni

www.librincircolo.itredazione@librincircolo.it – tel. 331 9911964

www.bookmobdilibrincircolo.jimdo.com

Vico Equense: F E S T I V I T A’ N A T A L I Z I E 2015/2016

Programma:

6-7 dicembre “I sapori del Natale” mercatini , anim

azioni, gastronomia

.

Borgata

Arola dalle ore 18.00 alle ore 23.00 Gastronomia, a

rte, animazione e artigianato.Promossa dalla

parrocchia S.G. Battista e dalla Pro Loco Borghi d’

Aequa.

7 dicembre

“I percorsi dell’archeologia a Vico Equense” Mostra

archeologica

Antiquarium Aequano Silio Italico (centro città)

promossa dalla Sopraintendenza Archeologica

della Campania.

8 dicembre

ore 18.45 Concerto per pianoforte e violino

Chiesa della Ss Annunziata

(centro storico) Memorial della prima guerra mondia

le promosso dall’Associazione Aequa 20 –

8 dicembre / 6 gennaio 2016 borgata Ticciano Natale

per i più piccini

con un

piccolo itinerario di Babbo Natale, distribuzioni d

i varie leccornie, biscotti tipici dei paesi

scandinavi. Promosso dall’associazione Anna Verde c

on altre associazioni territoriali e realizzato

nel salone dell’ex edificio scolastico.

9 dicembre ore 17.30 Musicisti in erba

Chiesa della Ss Annunziata (centro storico)

promosso dall’Associazione Aequa 20

11- 12 e 13 dicembre FESTA DELLA ZEPPOLA

borgata Massaquano

dalle ore 18.00 alle ore 23.00 Gastronomia, arte, a

nimazione e artigianato. Festa promossa da

Azione Cattolica parrocchiale in collaborazione con

Pro Loco Borghi d’Aequa.

17 Dicembre

ore 19.00

Concerto di Natale

Chiesa della Ss Annunziata promosso dal

centro studi musicali Augusta Coen diretto da Anton

ia Tortora.

19 e 20 dicembre

Il meglio del Social World Film Festival a Natale”

proiezioni al

Museo del Cinema (Palazzo storico comunale – centro

città) per grandi e piccini dalle ore 17.00

alle 22.30 [Ore 17.00 – 19.00 cortometraggi animat

i / ore 19.00 – 22.30 cortometraggi e

documentari ] in collaborazione con l’Associazione

Social World Film Festival

20 e 23 dicembre ore 19.00

“se Natale fosse davvero Natale” spettacolo promos

so dalla Gi.M.

Oratoriana sala teatrale Convento di San Vito.

21 Concerto
ore 18.30 Concerto di Natale “La grande emozione”
Chiesa della Ss
Annunziata (centro storico) promosso dall’ Istituto
Comprensivo Costiero.
22-23-24 dicembre Christmas on the road
vivi la magia del Natale nel centro
cittadino con negozi aperti e idee promozionali, me
rcatini e menù
natalizi a prezzo fisso.
Promosso da
Associazione dei Commercianti ACOVE
23 dicembre borgata Bonea “la voce della coscienza”
spettacolo teatrale di A.
Cavallaro Parrocchia San Giovanni Evangelista con i
l gruppo giovanile parrocchiale.
25 -27 – 28 dicembre e 3-4-6 gennaio Rassegna di te
atro “Cacorna” borgata
Massaquano
Auditorium Don Luigi Guida – promossa da Compagnia
gli Ipocriti in
collaborazione con Pro Loco Borghi d’Aequa e F.I.T.
A. Napoli
25 Dicembre ore 20.30 Concerto di Natale:
capolavori della musica classica tra
il vecchio e il nuovo anno
– Chiesa dei SS. Ciro e Giovanni (centro città) co
n la SCS
International Chamber Orchestra.
Borgata Moiano – La cantata dei Pastori
Chiesa di S.Renato (data /ora da definire)
26 dicembre dalle ore 10.30
Intrattenimento
Animazione,
Ballo, musica e Zeppolata nel
centro cittadino
a cura dell’ Ass. A.S.D. Tersicore new
26 dicembre borgata Bonea – Tombolata
con animazione e musica –
Parrocchia San
Giovanni Evangelista
26/27/28/29 dicembre e 3/4/5/6/9/10 gennaio Spettac
olo teatrale “chi non
muore si rivede”
promosso e realizzato da Compagnia Stabile Teatro M
io
27 DICEMBRE ORE 19.30 Concerto di Natale alla Cappe
lla Rossa
Borgata
Montechiaro
27 dicembre ore 18.00 borgata S. ANDREA
Tombolata
e intrattenimenti con la
partecipazione dei WHY NOT
28 e 29 dicembre e 9 e 10 gennaio ore 19.00
“pezzi di teatralità napoletana” spettacolo
promosso dalla Gi.M. Oratoriana sala teatrale Conve
nto di San Vito.
29 dicembre ore 18.00 evento di musica “a piccoli p
assi…grandi talenti! Vieni a
scoprire il tuo
a Piazza Mercato
promosso dall’Associazione musicale “Santa Cecilia.

30 dicembre ore 19.00

Natale in Coro

alla Chiesa della SS. Annunziata

(centro

storico) Rassegna di canti natalizi eseguiti dai co

ri delle parrocchie del Comune.

31/1 gennaio CAPODANNO IN PIAZZA

2 e 3 gennaio

Il meglio del Social World Film Festival a Natale

proiezioni al Museo

del Cinema (Palazzo storico comunale – centro città

) per grandi e piccini dalle ore 17.00 alle

22.30 [Ore 17.00 – 19.00 cortometraggi animati / o

re 19.00 – 22.30 cortometraggi e

documentari ] in collaborazione con l’Associazione

Social World Film Festival

2 – 3 – 5 – 6 gennaio borgata Bonea

Parrocchia San Giovanni Evangelista

Canzone di Capodanno

evento musicale realizzato dal Circolo “Carlo Bosa

no”

La voce della coscienza

spettacolo teatrale di A. Cavallaro con il gruppo g

iovanile parrocchiale

Concerto natalizio

della Schola Cantorum parrocchiale

Arriva la befana

: giochi, animazione e distribuzione regali ai più

piccini

6 gennaio – “

La tradizione è il passato che insegna

107 edizione Sfilata delle Pacchianelle dalle ore 1

5.00 con partenza dal

Convento di San Vito

6 gennaio – Concerto dell’Epifania

borgata Moiano – Chiesa di S.Renato

tradizione classica, cultura popolare e giovani pr

omesse del territorio con la Ma Colomba Staiano.

ATRANI: “Natale nel Borgo 2015”

 

PROGRAMMA

19 dicembre

Ore 10 – Sulle orme di Masaniello

Visita guidata a cura del ‘Festival Incantesimi’ (da rinviare al giorno successivo in caso di condizioni meteo avverse), con partenza da P.zza Umberto I. Escursione al panoramico Santuario, posto sulle pendici del Monte Aureo, con una tappa obbligata alla attigua Grotta di Masaniello. Qui verranno messi in scena alcuni momenti della vita del capopopolo napoletano in costumi dell’epoca. Oltre a fornire ai partecipanti informazioni sulle vicende storico-artistiche dell’area interessata dalla Grotta e dal Santuario, vi sarà anche un rinfresco a base di prodotti tipici.

Ore 19 – Premiazione del 7° Concorso Nazionale di Poesia “Michele Buonocore”

20 – 21 dicembre

Mercatino natalizio in Piazza Umberto I (prodotti tipici dell’artigianato e della gastronomia)

 dal 20 dicembre fino al 10 gennaio sarà possibile visitare l’antico presepe allestito presso la chiesa del Carmine, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17.

23 dicembre

Natale dei bambini

Festa dedicata ai bambini con intrattenimento affidato ad animatori professionisti, un ricco buffet e l’arrivo di Babbo Natale che distribuirà dolciumi e regali a tutti i presenti.

24 dicembre

La calata della Stella

L’evento clou del Natale atranese, quello che ormai da decenni fa brillare il borgo in tutta la Costiera e continua ad attirare tantissime persone. A mezzanotte in punto tutti con lo sguardo fisso verso il monte Aureo, dove sorge la splendida chiesa di Santa Maria del Bando, punto dal quale sarà lasciata partire la stella cometa illuminata di bengala. La spettacolarità dell’evento sarà enfatizzata anche quest’anno dai fuochi d’artificio che ne accompagneranno la discesa, fino all’arrivo sulla terrazza della Collegiata di S. Maria Maddalena, in un panorama mozzafiato che vede tutte le luci del paese spente per far risaltare nella notte più magica dell’anno solo il profilo pirotecnico della stella, tradizione che Atrani, unica in Costiera, porta avanti da più di cento anni.

26 dicembre

Ore 21 – The Big Jazz Theory in Las Vegas

Live in piazza Umberto I uno spettacolo che alterna brani inediti a grandi classici del jazz reinterpretati in una chiave moderna ed energica ma pur sempre ancorata alla bellezza della classicità, lasciando ampio spazio a ciò che è la vera essenza del jazz: l’improvvisazione.

27 dicembre

“All’ammore nun se po dicere no…”

Rappresentazione della commedia inedita scritta e diretta da Raffaella Martinelli e messa in scena dall’Associazione ArteAtrani presso la scuola elementare “E. Proto”, al cui interno è stato ricavato un auditorium in grado di ospitare rappresentazioni teatrali, cinematografiche, letture di poesie e congressi di qualsiasi natura.

28 dicembre

Ore 11 – Quanno nascette ninno

Secondo appuntamento con le visite guidate del Festival Incantesimi: dalla piazzetta si arriverà, attraverso vicoli e scorci caratteristici, alla Collegiata di S. Maria Maddalena, dove il Coro Polifonico P. Elefante eseguirà “Quanno nascette ninno” e si potrà godere di una zeppolata natalizia.

Ore 18 – Natale dei bambini

Proiezione del cartone animato “Alla ricerca di Nemo” presso l’edificio E. Proto

29 dicembre:

Ore 18 – Natale dei bambini

Proiezione del cartone animato “Happy Feet” presso l’edificio E. Proto

30 dicembre

Matrimonio Ducale

Presso la chiesa di S. Salvatore de’ Birecto una rievocazione storica in cui verranno riproposti i fasti e lo splendore del medievale ducato di Amalfi e celebrato il fascino senza tempo dell’antica Cappella Palatina in cui venivano investiti i Duchi e del suo immenso patrimonio artistico.

31 dicembre

Ore 23,30: La banda folkloristica sfilerà per le vie del paese, quindi nella piazzetta Umberto I, intrattenimento musicale con artisti che si esibiranno dal vivo in uno spettacolo in grado di coinvolgere famiglie, bambini, ragazzi ed adulti fino alle 2 di notte, quando ci si potrà scatenare al ritmo di musiche dance fino al mattino.

1 gennaio 2016

Ore 21 – Canto d’amor

Francesca Marini in concerto in piazza Umberto, nell’ambito del Festival Incantesimi. Con la complicità delle incantevoli e surreali atmosfere teatrali, Francesca Marini ci racconta una bella favola, o meglio, una dolcissima storia d’amore che ha visto come protagonista lei e la sua grande passione: la musica.

2 gennaio

Ore 21 – L’urlo

In piazza Umberto I, Peppe Lanzetta & I letti sfatti in uno spettacolo spietato nella sua ironia e crudo nella sua forma: anime che si confondono, si confrontano, si fondono nel teatro, nella letteratura e nella musicalità di una città come Napoli.

3 gennaio

Natale dei bambini

Laboratorio aperto sul teatro di parola, presso i locali della Scuola Elementare Enrico Proto. Attraverso il percorso del laboratorio si aiuteranno i partecipanti a conoscere e a tirare fuori le proprie capacità creative, fisiche e vocali.

4 gennaio

Ore 9 – Nella Valle del Dragone, attraverso la porta dell’Angelo

Visita guidata (da rinviare al giorno successivo in caso di condizioni meteo avverse), con partenza dalla piazza di Pontone, alla riscoperta del patrimonio naturale-paesaggistico e storico artistico di due borghi strettamente legati tra loro non solo dal punto di vista geografico. Dopo aver attraversato la Valle del Dragone, gli ospiti si recheranno in visita alla Cappella rupestre di San Michele Arcangelo, meglio nota come “Camposantino” poiché la struttura è stata adibita a cimitero dopo la pestilenza che colpì l’abitato nel XVII secolo. In seguito ci si recherà alla antica Chiesa del Carmine.

Ore 18 – Natale dei bambini

Proiezione del cartone animato “Gli aristogatti”, presso l’edificio E. Proto.

Laboratorio aperto sul teatro di parola, presso i locali della Scuola Elementare Enrico Proto. Attraverso il percorso del laboratorio si aiuteranno i partecipanti a conoscere e a tirare fuori le proprie capacità creative, fisiche e vocali.

5 gennaio

Natale dei bambini

Laboratorio aperto sul teatro di parola, presso i locali della Scuola Elementare Enrico Proto. Attraverso il percorso del laboratorio si aiuteranno i partecipanti a conoscere e a tirare fuori le proprie capacità creative, fisiche e vocali.

6 gennaio

Natale dei bambini

Laboratorio aperto sul teatro di parola, presso i locali della Scuola Elementare Enrico Proto. Attraverso il percorso del laboratorio si aiuteranno i partecipanti a conoscere e a tirare fuori le proprie capacità creative, fisiche e vocali.

Ore 21 – Totò Comic Tour – Idee per ridere

Le nuove proposte del cabaret campano, in piazza Umberto I, con Rosario Verde, Eduardo Guadagno e Nataly Colindres

Notte d’Arte

Sabato 12 dicembre, a Napoli si svolgerà la Notte d’Arte. Si tratta del quarto anno di una manifestasione che ha per sede il centro storico e che avrà per tema la Cultura della Pace.

L’evento sarà organizzato dal Comune ed inizierà alle 17 per terminare alle 3 di notte.

Per l’occasione rimarranno aperti musei, ristoranti, chiese e stazioni di mezzi pubblici, sino alla fine della manifestazione.

L’ampio programma presentato a Palazzo San Giacomo dal sindaco De Magistris, prevede eventi a Piazza San Domenico Maggiore, Piazza del Gesù, Piazza Dante, Piazza della Carità, con spettacoli itineranti.

Ci saranno i concerti di Tony Esposito, Valentina Stella, SaBa Angolana.

Grazie al coordinamento della Confcommercio i negozi resteranno aperti per tutta la notte e saranno aperti nei giorni precedenti, per raccogliere fondi per costruire pozzi dell’acqua in Africa.

Si svolgerà durante la serata anche l’anteprima di Napoli Street Food, la manifestazione dedicata al “cibo di strada” che già la scorsa edizione ha raccolto un grande pubblico.

Ponte dell’Immacolata 2015

Ecco la nostra selezione di sagre ed eventi gratis per trascorrere il Ponte dell’Immacolata 2015 a contatto con l’enogastronomia, le tradizioni e le feste popolari della Campania più autentica e genuina.

Vitigno e grappolo di Fiano di AvellinoIl legame tra il pregiato Fiano Docg e la città di Avellino sarà il tema dell’iniziativa Fiano in Avellino “Torno nella mia città” che si terrà sabato 5 e domenica 6 dicembre nelle suggestive grotte della settecentesca Villa Amendola, ad Avellino. La manifestazione si articola in conferenze e degustazioni guidate di Fiano, ma anche di Greco, Aglianico, Taurasi e in assaggi di pietanze tradizionali irpine cucinate da chef locali.
L’iniziativa, inoltre, vedrà la partecipazione del noto enologo campano Luigi Moio, ordinario di Enologia all’Università Federico II di Napoli. In programma anche una mostra d’arte sulla storia del Fiano di Avellino e concerti di musica jazz. L’ingresso è libero mentre le degustazioni guidate prevedono un costo per la partecipazione.

Cantine Aperte a NataleRestando in tema di eccellenze enologiche regionali, nei weekend 5-6 e 12-13 dicembre, alcune tra le cantine campane aderenti al Movimento Turismo del Vino accoglieranno visitatori, gourmet ed appassionati di vino all’evento Cantine Aperte a Natale 2015.
Avrai l’opportunità di gustare prestigiosi vini e prodotti tipici, partecipare a visite alle vigne, ascoltare buona musica e, magari, provvedere anche ai regali natalizi.

Notte re la focalenzia a CastelfranciLe specialità enogastronomiche della Campania, accompagnate dal folklore e dalle tradizioni popolari, andranno in scena anche nel caratteristico borgo irpino di Castelfranci, il 5, 6, 7 e 8 dicembre durante la Notte re la Focalenzia.
In onore dell’Immacolata Concezione saranno accesi grandi falò, come da secolare tradizione, che insieme al vino e alla musica popolare riscalderanno i corpi e gli animi dei partecipanti. Oltre alle degustazioni di alcuni tra i più prestigiosi vini irpini, si svolgerà una “gara del miglior vino Aglianico di Castelfranci non commerciale”.
Il programma, inoltre, prevede concerti di musicisti itineranti, spettacoli per bambini e visite guidate ad alcuni dei principali monumenti del borgo, compreso lo storico Palazzo Celli, oggi sede di un centro per la vinoterapia.

Il focarone della Festa de lo Fuoco a LioniIl fuoco eserciterà la sua funzione vivificante ed aggregatrice anche martedì 8 dicembre, nel corso della festa per la Madonna de lo fuoco, a Lioni.
In un atmosfera festosa e autentica, nel centro storico della cittadina irpina, si potranno vivere momenti di condivisione e convivialità, gustando i prodotti tipici locali come il torrone caldo in cialde croccanti, le castagne pralinate al miele e molto altro.
Non mancherà il vino, la musica e le danze popolari.

Non solo vino e piatti tradizionali, i festeggiamenti per il ponte dell’Immacolata vedranno come protagonista anche un’altra stella nel firmamento delle eccellenze gastronomiche della Campania: l’olio d’oliva.
La raccolta delle olive ad Albanella, nel CilentoAd Albanella, nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, sabato 5 e domenica 6 dicembre si terrà la XXII Edizione della Giornata Promozionale dell’Olio d’Oliva. Saranno due giornate di percorsi gastronomici attraverso antiche pietanze tradizionali preparate con il pregiato “oro verde” di Albanella, come le lagane e ceci, broccoli con salsiccia, paccheri con baccalà e molto altro.
Quest’anno per la prima volta, nella giornata di domenica, i visitatori potranno gustare i prodotti proposti dagli stand gastronomici anche a pranzo, accompagnati dalle canzoni di un cantastorie.
In programma dibattiti, workshop, spettacoli di musica popolare e un’escursione guidata gratuita alla vicina Oasi WWF Bosco Camerine, non lontano dalle Grotte di Castelcivita.

Bruschette con l'olio di Carife a CarifolioAnche a Carife, nella Valle Dell’Ufita, zona di produzione dell’olio extravergine d’oliva DOP “Irpinia Colline Dell’Ufita”, si festeggia con Carifolio, la festa dell’olio nuovo irpino, in questo caso il primo olio dell’anno.
Potrai assaggiare l’olio appena franto insieme a piatti tipici a base di legumi e vivere le atmosfere genuine di una tipica festa contadina, con “le bruschette per tutti” a chiusura stand, “Gli zampognari e i Canti Natalizi”, il mercatino di prodotti artigianali e il rito della piantumazione di un ulivo, nel rispetto della tradizione locale.