Film su Pino Daniele

film-su-pino-daniele-in-anteprima-al-teatro-san-carlo-di-napoli-640x366-640x366

Si terrà domenica 19 marzo 2017, compleanno di Pino Daniele, al Teatro San Carlo di Napoli l’anteprima di un film sulla vita artistica dell’indimenticabile cantautore napoletano. “Vai mo’”, titolo provvisorio del lungometraggio, dura un’ora e quaranta minuti, ed è stato realizzato per la regia di Giorgio Verdelli. Il docufilm sarà proiettato il giorno dopo, il 20 marzo 2017, al Teatro Verdi di Salerno e poi è prevista anche una proiezione a Scampia in data da destinarsi.

 

Read More

Il giorno in cui si tradisce di più? Oggi

uomo_donna_ftg

Se oggi sentite il vostro partner più distante del solito, potrebbe esserci un motivo. Secondo uno studio condotto da Gleeden, un sito di dating online per gli incontri extraconiugali, i primi di gennaio, subito dopo le vacanze natalizie, si registrerebbe un picco di tradimenti. Particolarmente pericoloso, per le coppie, sarebbe il secondo lunedì dopo Natale, e cioè oggi. Ma tutto il mese, in generale, è a rischio infedeltà.

Read More

Spaghetti della Befana

spaghetti-della-befana

Spaghetti della Befana

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di Spaghetti di Gragnano
  • una manciata di cime di rapa freschissime
  • 120 g di guanciale di maiale nero casertano
  • 80 g di pecorino romano DOP mediamente stagionato
  • uno spicchio d’ aglio in camicia
  • olio EVO, sale, pepe q.b.
Read More

Francia, si avvicina alla pensione e lascia azienda ai dipendenti

azienda_fg_0301

Un imprenditore francese, all’avvicinarsi della pensione, ha deciso di lasciare il timone della sua azienda ai propri dipendenti piuttosto che scegliere di lasciarla ai propri o venderla “al doppio” ad un’altra impresa. A raccontare la storia di questo imprenditore “atipico”, Eric Belile, è il quotidiano transalpino ‘Ouest France’.

“Belile avrebbe potuto vendere La Générale de bureautique”, una società di fotocopiatrici situata a Nantes, in Bretagna, “ma ha scelto di passare il testimone al suo team perdendo dei soldi” perché “glielo dovevo”, spiega l’imprenditore francese al quotidiano regionale. “Lo dovevo ai dipendenti. Per me è naturale che l’azienda resti ai dipendenti: abbiamo costruito il progetto insieme. Non è una decisione altruista, è semplicemente l’evoluzione normale delle cose. Vendere ad un gruppo avrebbe significato dei licenziamenti”, spiega ancora Belile.

Per portare a compimento il suo progetto, l’imprenditore ha costruito uno schema giuridico finanziario (chiamato in Francia Lbo) con cinque quadri della società in modo da poterli accompagnare nella gestione dell’azienda nel periodo di transizione. Con questo schema, concretamente, spiega il quotidiano, “sacrificherà, per 7 anni, 4 milioni di euro di dividendi”. “Preferisco guadagnare meno soldi e che l’azienda rimanga ai dipendenti”, spiega ancora Belile che ha creato 27 anni fa La Générale de bureautique. Un’azienda che attualmente ha un fatturato di 8 milioni di euro e che ha registrato nel 2016 una crescita del 25%.

Bollette luce e gas: da gennaio nuove regole

_tn_1-0-45619287_0rt1sszzeea5t4kwpcgqhq_bollette_contenitore_casa_fg

Nuove regole per migliorare la fatturazione, a tutela del consumatore. Scatteranno a partire dal 1° gennaio le disposizioni introdotte sulle bollette dall’Autorità per l’energia, il gas e il sistema idrico che riguarderanno tutti i clienti domestici e i piccoli consumatori dei settori interessati.

Read More

Pastiero 2016 XXXIII edizione

image

S. Angelo all’Esca, uno dei più caratteristici borghi d’Irpinia, si prepara ad accogliere la 33° edizione del Pastiero 2016, una manifestazione che è ormai un simbolo della Tradizione locale: un rustico di 2.000 uova, 30 chili di pasta, 50 chili di formaggio, cotto – nella piazza centrale del paese – in un enorme ruoto di rame, alimentato dalla brace di un gigantesco falò.

Read More

Presepe vivente di Pietrelcina

c6aa204bf2df863144aadeb1805da558

Torna nella suggestiva location del borgo medievale di Pietrelcina, in provincia di Benevento, l’appuntamento con il presepe vivente. Martedi 27, mercoledi 28 e giovedi 29 dicembre 2016, a partire dalle ore 18.00 il “Presepe Vivente di Pietrelcina” avrà luogo nella tradizionale frazione Castello dell’antico borgo medievale. La prima edizione del ‘Presepe Vivente” dì Pietrelcina ebbe luogo il 3-4 gennaio del 1987, anno dell’anniversario del centenario della nascita di Padre Pio. Al presepe vivente partecipano oggi circa 200 personaggi. La famiglia che rappresenta la scena della Natività nelle tre serate, è impersonata da vere famiglie scelte tra quelle che hanno dato alla luce gli ultimi nati maschi.

Festa della Zeppola 2016 a Positano: musica, eventi e tanto cibo.

zeppole-600x309

Mercoledì 28 e giovedì 29 dicembre 2016 si terrà sulla Spiaggia Grande di Positano l’ormai tradizionale sagra “Festa della Zeppola”, giunta alla sua trentacinquesima edizione. Col meraviglioso scenario della nostra costiera e del mare invernale, l’evento offre due giorni di divertimento, musica, sport e, soprattutto, zeppole.

Read More