PizzaGustoSannio

Da venerdì 17 a domenica 19 luglio presso la Pizzeria Trattoria Masella di Cerreto Sannita (Bn), le Condotte Slow Food Valle Telesina e Slow Food Benevento propongono tre appuntamenti alla scoperta della “pizza del Sannio”.Il primo incontro è previsto venerdì 17 alle 19,30 con il Laboratorio del Gusto a cura di Slow Food Benevento, una Guida alla degustazione della “pizza into u ruoto” con farina di grani antichi in abbinamento alla Falanghina del Sannio. Il costo di partecipazione è di € 5 per i soci Slow Food (7 per i non soci).foodSabato sera18 alle 19,30 la Condotta Valle Telesina propone un Laboratorio del Gusto sulla degustazione di salumi con pane della Comunità dei Grani Antichi in abbinamento ai vini del Sannio. Conduce l’incontro Marco Contursi, Fiduciario Slow Food Agro Nocerino Sarnese e Maestro Assaggiatore ONAS. Il costo di partecipazione è di € 7,50 per i soci Slow Food (€ 10 per i non soci).A chiudere gli appuntamenti sarà domenica sera 19 alle 19,30 la Condottta Valle Telesina con il Laboratorio del Gusto dedicato alla degustazione di 4 birre artigianali del territorio con taralli di San Lorenzello e pizza di farro. A condurre l’incontro sarà Vincenzo Cillo, docente Master of Food Birra. Il costo di partecipazione è di € 9 per i soci Slow Food (€ 12 per i non soci).Chi vuole può prenotare tutti e tre i Laboratori a € 20 se si è soci Slow Food (€ 26 per i non soci).Prenotazione obbligatoria a Luigi Cutillo, Fiduciario Slow Food Valle Telesina (3288933581) oppure Almerico Tommasiello (3286711468) o direttamente alla Trattoria Masella (0824861975 – 3288726313).

Kampai Exclusive Sake Night

18 lug 20:30Napoli
Palazzo Caracciolo Napoli – MGallery Collection

KAMPAI Sake Festival è l’evento completamente dedicato al Sake.
Una tre giorni di eventi e workshop tra Roma e Napoli per raccontarvi e farvi assaggiare il “vino di riso” in tutte le sue forme.
Il Sake, pronunciato senza accento, è generalmente conosciuto nella sua versione tradizionale, ovvero servito nei ristoranti giapponesi e cinesi solo a fine pasto con i dessert. Da qualche anno, invece, i vini di riso, dai sentori diversissimi tra loro, a seconda dei processi di lavorazione e delle zone di coltivazione, stanno vivendo una fase nuova ed esaltante attraverso la miscelazione nei cocktail bar di tendenza internazionale.

Dopo la due giorni di Roma , Kampai arriva a Napoli per una Kampai Special Sake Tasting serata clou che vedrà, dalle 20.00 alle 24.00, occupare la scena da un trio da podio:
Michihiko Miyazaki il barman che ha conquistato il titolo di campione giapponese di Flair/Mixology – eleganza e sapienza nella miscelazione- accompagnato da Takemi Okamoto, lo specialista del Sake e Kazuhito Otsuka, secondo miglior barman del Giappone.
A farsi valere nell’arte della miscelazione ci sarà anche Pierpaolo Porzio dei Baretti.
Ecco la lista dei cocktail che sarà possibile degustare:
– Japanese Mule (Giapponese Mule)
– Zen-tin
– Basil Sake Sour (Basilico Sake Sour)
– Japanese Margarita (Margarita Giapponese)
– Sake Roni
– The Samurai
– Fujiyama
– Sakura de Roma
– Matcha no kokoro (Matcha`s heart)
– Murasaki Geisha (Violet Geisha)

Saranno 17 le aziende giapponesi presenti a Napoli, tutte appartenenti al rinomato Consorzio di Tochigi, zona produttiva di eccellenza. Un’accurata selezione di vini di riso per una degustazione unica e imperdibile.
Queste le etichette presenti in degustazione:
Shikisakura Junmaidaiginjoshu Kaho
Shikisakura Junmaidaiginjoshu Imai Shohei
Kaika Kaze no Ichirin
Kaika Tokubetsujunmaiku Sa no maru cup
Wagokoro (Ikenishiki tokubetsujunmai)
Shusei Ikenishiki Junmaiginjo
Horan Junmaidaiginjo Yoichidensho
Horan Daiginjo Nasujiman
Tochiakane Strawberry flower yeast red
Nikkohomare
Junmaigenshu Kizake Nikkohomare
Oju Kimoto Junmaiginjo
Oju Junmaiginjo
Junmaidaiginjo (Shojinsawa)
Toichi Masamune Sakura (Genshu)
Sohomare Kimoto Shikomi Junmaidaiginjo
Sohomare Kimoto Shikomi Special Junmai
Sugata Junmaiginjogenshu Hiire
Sugata Special Junmai Hiire
Azumarikishi Daiginjo Kaoru
Junmaiginjo Azumarikishi
Organic Junmai Tentaka
Organic Junmaiginjo Tentaka
Kitakanmuri Daiginjo (Genshu)
Kuranomachi Daiginjo
Kome no rin Daiginjo
Junmai Nikko Senjogahara Onigoroshi
Kuranomachi Special Junmaishu
Kinu Onikoroshi
Tokumaru Genshu

BARMEN – SAKE SPECIALIST
Sake specialist: Takemi Okamoto
2nd Japanese barman: Kazuhito Otsuka
Flair/Mixology Japanese Champion: Michihiko Miyazaki
Partner evento: Giappo
Finger food dinner: Citta’ del gusto Napoli Gambero Rosso chef
House mixology barman: Pierpaolo Porzio

SPONSOR
JAPANSALT Corp.
Consortium of Tochigi
Tochigi Chamber of Commerce
Tochigi Prefecture
Japanese Embassy of Rome

INFO
www.gamberorosso.it
[email protected]

APERITIVO GIAPPONESE IN TERRAZZA

KAGOSHIMA CHIAMA NAPOLI

Palazzo Marigliano (1512).
Bellezza e freschezza: il Rinascimento napoletano della terrazza di The Church ospita il più fresco aperitivo della stagione a base di tè verde giapponese freddo e sushi. Rigorosamente in stile Gu Shu.
Venticello preserale spinto dalle note di Stefano Leone alla consolle.

ATTENZIONE! A CAUSA DELL’ELEVATO NUMERO DI “PARTECIPA” E PER EVITARE PROBLEMI LOGISTICI, ABBIAMO CREATO UNA EMAIL AD HOC:
SCRIVI A
[email protected]
NOME, COGNOME
DI OGNI PARTECIPANTE E ATTENDI UNA CONFERMA SCRITTA.
CHI NON RICEVERÀ LA CONFERMA QUESTA VOLTA VERRÀ RICONTATTATO PER PRIMO ALLA PROSSIMA EDIZIONE, PROMESSO!

GRAZIE!
Abbiamo superato di oltre 10 volte il numero di persone per stare bene e freschi, per cui NON HA PIU SENSO SCRIVERCI.
Abbiamo già stilato la lista dei 50 che potranno entrare: riceveranno un invito per mail.
Grazie a tutti gli altri, sarete i primi ad essere contatatti per una festa segreta e solo su invito.

A partire da €5, 4 pezzi di sushi e tè freddo.

Terra e Sapori 2015: Il mondo contadino

Ormani siamo 5°edizione Terra e Sapori 2015: Il mondo contadino 11-12 luglio 2015 a Giffoni Valle Piana fraz. Santa Maria A Vico; evento in piazza per la valorizzazione dei prodotti tipici del territorio e delle tradizioni agricole e rurali. Mostra mezzi, attrezzi e fotografie. Degustazione prodotti tipici e tradizionali. Le serate saranno animate dai comici: Angelo Di Gennaro Le Sex In The Sud, e Tony Figo / Enfisem Made in sud – Tony D’Ursi tre ospiti di questa edizione

Calici di Stelle

Il 10 agosto di ogni anno, la notte di San Lorenzo, nelle piazze e nelle cantine italiane gli enoappassionati sono protagonisti del brindisi più atteso dell’estate.
Il Movimento Turismo del Vino e Città del Vino, si uniscono per dare vita ad un evento che si sviluppa con una miriade di appuntamenti di matrice culturale in una formula che unisce la filosofia del buon bere a eventi, spettacoli, design e arte.
La Tenuta Cavalier Pepe vi aspetta -come ogni anno- al Ristorante “La Collina” per festeggiare insieme l’evento sotto le stelle, accompagnato da un concerto di musica Jazz a cura di “Dynamic Trio” feat “Federico Milone, gruppo formato dalla prestigiosa scuola CARILLON ACCADEMIA e da un menù raffinato curato personalmente dal “patron” del Ristorante La Collina.

Vi aspettiamo come sempre numerosi la sera del 10 Luglio alle ore 21,00

Maggiolini al Castello – Ariano Irpino

Domenica 26 luglio, i Maggiolini Partenopei, in occasione dell’uscita mensile “Quelli che…Campania” e “Quelli che…Puglia” passeranno una intera giornata ad Ariano Irpino tra Castelli, cantine, frantoi e Aziende casearie.

Un tour enogastronomico a bordo dei nostri amati mezzi alla scoperta di prodotti di altissima qualità e paesaggi incantevoli.

magg1

Il programma potrebbe subire dei cambiamenti che verranno immediatamente comunicati:
Ore 8.30: incontro presso l’ingresso Sorrento del Centro Commerciale Vulcano Buono
Ore 9.00: partenza alla volta di Ariano Irpino
Ore 10.00: arrivo e sistemazione delle vetture presso il Castello normanno di Ariano Irpino
Ore 10.30: visita guidata al Castello
Ore 11.30: partenza per raggiungere l’oleificio LOCOIL
Ore 12.00: visita al frantoio LOCOIL
Ore 12.30: visita degli stand, degustazione e acquisto prodotti:
– FRANTOIO LOCOIL (www.olioloconte.it)
– CANTINA GIARDINO (www.cantinagiardino.com)
– AZIENDA CASEARIA MELITO
Ore 13.00: partenza per raggiungere AGRITURISMO LI DDOIE AULIVE in Contrada Cerreto (www.liddoieaulive.it)
Ore 13.30: pranzo presso AGRITURISMO LI DDOIE AULIVE
Menù
Antipasti + Minestra maritata
Primo piatto: Ravioloni allo speck, noci, rucola e pomodorini
Primo piatto: Paccheri agli asparagi, funghi porcini e salsiccia
Secondo: Tagliata di vitello e insalata
Frutta
Torta
Vino
Spumante

Ore 16.30: partenza per raggiungere AZIENDA CASEARIA MELITO in Contrada Camporeale
Ore 17.00: visita all’AZIENDA CASEARIA MELITO

Per la buona riuscita e il rispetto degli ospiti, gli orari non sono indicativi ma tassativi, pertanto si raccomanda di seguirli precisamente.

Festa della Pizza Fritta

Ritorna la Festa della Pizza Fritta…e non solo!!

Il 17, 18 e 19 Luglio 2015, negli spazi della Chiesa di San Matteo in Sordina di Salerno, si terrà la terza edizione della “Festa della Pizza Fritta”.

PIZZA

Ogni sera musica dal vivo con gli Hot Steps e il 17 Luglio ospite da Made in Sud ….Lello Musella!!

Tante specialità gastronomiche ti aspettano!!!

NON MANCARE!!!!

Preziosi Comuni Campani

Alla scoperta di prodotti unici che, raccontano usi e costumi di luoghi incontaminati dove è ancora possibile, trasformare con sola manualità le materie prime in frutti d’eccellenza-la salsiccia rossa di Castelpoto.

Castelpoto è un piccolo ma, delizioso paese situato nella splendida valle vitulanese, luogo ricco di eccellenze enogastronomiche, come la salsiccia rossa, un prodotto di alta qualità che, racchiude in sé una storica cultura contadina. La salsiccia rosso, prodotta rigorosamente in modo artigianale e nel rispetto delle più antiche ricette, trova le sue particolarità nell’impasto e nel clima che, regalano alla salsiccia rossa un sapore unico. L’impasto prevede una rigorosa scelta di carni suine, al netto di nervature e grasso, con macinazione a pezzi grossi. Pancetta e lardo vengono trattati allo stesso modo e mescolati tra loro con aggiunta di polvere di peperoncino, dolce o piccante, (di piccola taglia, lasciati ad essiccare in luogo angusto e successivamente passati in forno a legna) coltivati esclusivamente in loco. Un infuso di testa d’aglio per evitare che le carni si asciugano eccessivamente, sale e finocchietto selvatico per completare l’impasto. La fase dell’insaccatura, avviene dopo un periodo di riposo, in budello naturale.

Cena con Delitto al TeCo Giallo in Passerella: Delitto in Alta Moda Sabato 9 maggio ore 21.00 al Teatro di Contrabbando, Fuorigrotta – Napoli (NA)

Questa sera tornano le cene con delitto allo spazio di via Diocleziano a Fuorigrotta. Questa volta in scena sarà presente la compagnia al completo, compreso Valerio Bruner, autore e direttore artistico della rassegna musicale: Libera Musica che anche quest’anno ha impreziosito l’offerta culturale delTe.Co. divenuto ormai un punto di riferimento per gli abitanti del quartiere partenopeo di Fuorigrotta e non solo. Giro in Passerella: Delitto in Alta Moda è un testo scritto dall’attore e regista Alessandro Palladino, reduce da enormi successi in a teatro in questa stagione 2014/2015 e che per l’occasione propone assieme ai suoi soci una cena con delitto ambientata in “passerella”.Un celebre stilista. Il suo assistente. 4 Modelle famose. Una Sfilata. Un omicidio. Un detective. Un solo colpevole….Ma chi?! Gli intrighi del mondo dell’Alta Moda vi aspettano Sabato 9 Maggio ore 21.00 al Teatro di Contrabbando. “E ricordate…Niente passa tanto di moda come la moda…..” precisano i contrabbandieri. Un cena da non perdere, che assicura a pubblico un sano divertimento, messo in scena da attori professionisti ma sempre disposti a rappresentare all’aspetto ludico dell’arte. Aspetto che le cene con delitto sono sempre pronte a impreziosire grazie alle performance di giovani artisti ricchi di talento che amano divertirsi con il proprio pubblico.

Cena + Spettacolo : 15 euro

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA (Posti Limitati) :
334 214 25 50
[email protected]
Lasciando un post nella pagina dell’evento: https://www.facebook.com/pages/TeCo-Teatro-di-Contrabbando/356091164517054?fref=ts, indicando Cognome e numero di persone.

Per esigenze alimentari particolari, si prega di comunicarlo al momento della prenotazione ai recapiti sovraindicati.

Informazioni:
Quando: Sabato 9 maggio
Luogo: Te.Co Teatro di Contrabbando – Via Diocleziano 316 (Fuorigrotta)
Orario: 21:00

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Per Info & Prenotazioni:
www.teatrodicontrabbando.com
[email protected]
334 21 42 550

Birra In Villa 9, 10 e 11 maggio 2015 Palazzo Calvanese a Castel San Giorgio (SA)

Per questo weekend
Ritorna nella splendida cornice del Vanvitelliano Palazzo “Calvanese” di Castel San Giorgio (SA),  la quarta edizione di “BIRRA IN VILLA”, manifestazione interamente dedicata al mondo della BIRRA ARTIGIANALE prodotta in Campania, organizzata dall’Associazione “Amici di Villa Calvanese” e coordinata da Alfonso del Forno, in collaborazione con Slow Food Campania e la condotta Slow Food dell’Agro Nocerino Sarnese, con il patrocinio del Comune di Castel San Giorgio. L’obiettivo di “Birra in Villa” è di promuovere e diffondere la cultura brassicola in Campania, dando spazio alla creatività e alla bravura dei birrifici campani che porteranno in degustazione i loro prodotti. Infatti, la Campania, nonostante abbia un’antica tradizione legata alla produzione di ottimi vini, si affaccia nel panorama brassicolo italiano con grande forza e competenza, grazie ai birrai nostrani, premiati in manifestazioni di settore, di interesse nazionale e internazionale. Tale competenza è stata premiata con numerosi riconoscimenti assegnati ai birrifici campani dalla GUIDA ALLE BIRRE 2015 SLOW FOOD, guida presentata ufficialmente in Campania proprio durante la manifestazione “Birra in Villa” edizione 2014. Non mancheranno momenti dedicati agli approfondimenti, nello specifico un laboratorio teorico sulla produzione della birra in casa ed un successivo laboratorio pratico con la realizzazione di una cotta nell’atrio del Palazzo Calvanese, nonché un laboratorio di degustazione delle birre in cui verranno approfonditi aspetti tecnici della degustazione. Non mancherà la possibilità di assaggiare panini, fritti e altre specialità locali a cura di ristoratori del posto.

I birrifici presenti saranno dalla Provincia di Salerno:

  • Aeffe – Castel San Giorgio

  • Birrificio dell’Aspide – Roccadaspide

  • Il Chiostro – Nocera Inferiore

  • Lady B – Scafati

  • Bella M’briana – Nocera Inferiore

  • Agrado – Olevano sul Tusciano

  • Fiej – Castelnuovo Cilento

dalla Provincia di Avellino:

  • Serrocroce – Monteverde

  • Birrificio Irpino – Monocalzati

dalla Provincia di Napoli:

  • Maneba- Striano

  • Birrificio Sorrento – Sorrento

  • Maltolibero – San Sebastiano al Vesuvio

  • Okorei – Mariglianella

dalla Provincia di Caserta:

  • Karma – Alvignano

dalla Provincia di Benevento:

  • Birrificio Borrillo – Molinara

  • Maltovivo – Ponte

  • Birrificio Saint John’s- Faicchio

inoltre sarà presente un birrificio per le birre SENZA GLUTINE: Caulier per un totale di 17 birrifici ed oltre 50 tipi di birre da degustare!!!
COME FUNZIONA BIRRA IN VILLA: Solo ingresso: 3,00 E Ingresso + bicchiere e tracolla + n. 5 ticket per degustazioni birra da 10cc: 9,00 E Degustazione birra aggiuntiva: 1,00 E / 10cc Laboratori: 4,00 E I laboratori sono su prenotazione da effettuarsi inviando una mail all’indirizzo [email protected] ed indicando obbligatoriamente i nominativi dei partecipanti ed un numero di cellulare. Per accedere ai laboratori oltre al costo di 4,00E occorre obbligatoriamente acquistare all’ingresso della manifestazione anche il ticket di 9,00 E. Inoltre, tutti gli Homebrewers possono portare le loro bottiglie per un confronto sulle birre prodotte e, magari, sentire le opinioni dei mastri birrai presenti alla manifestazione. Per info: [email protected] cell. +39 3313016669 www.amicivillacalvanese.it

PROGRAMMA
Sabato 9

  • 17.00 Presentazione di Birra in Villa 2015

  • 18.30 Apertura Spine

  • 19.00 Corso teorico di produzione della birra in casa (Homebrewing) a cura di Birrando si Impara – delegazione Homebrewers Castel San Giorgio. 20.30 Territorio e Birre: la biodiversità campana nelle birre artigianali. Il laboratorio prevede un viaggio nella Campania brassicola alla scoperta delle birre che utilizzano, nelle proprie ricette, le materie prime rappresentanti la biodiversità campana. Condotto da Marco Contursi, fiduciario della condotta Slow Food dell’Agro Nocerino Sarnese, e Alfonso Del Forno, coordinatore di Birra in Villa efiduciario della condotta Slow Food di Salerno, con la presenza dei birrai.

Domenica 10

  • 15.00 Corso pratico di produzione della birra in casa- Cotta pubblica a cura di Birrando si Impara – delegazione Homebrewers Castel San Giorgio

  • 17.00 Apertura Spine

  • 19.00 Percorso di avvicinamento alla birra artigianale Il laboratorio prevede una prima parte teorica dove si parlerà di degustazione, conservazione e servizio della birra, seguita dalla degustazione di alcune birre artigianali campane. Condotto da Alfonso Del Forno, coordinatore di Birra in Villa e fiduciario della condotta Slow Food di Salerno

  • 20.30 Degustazione di eccellenze della gastronomia campana e birre artigianali. Il laboratorio di degustazione effettuerà un percorso attraverso l’abbinamento di birre artigianali e prodotti di alta qualità del territorio campano. Condotto da Marco Contursi, fiduciario della condotta Slow Food dell’Agro Nocerino Sarnese, e Alfonso Del Forno, coordinatore di Birra in Villa e fiduciario della condotta Slow Food di Salerno.

Lunedì 11

  • 18.00 La Birra nella ristorazione La tavola rotonda riservata agli operatori del settore che faranno l’accredito tramite mail a [email protected], affronterà il tema dell’utilizzo della birra artigianale in abbinamento ai piatti della ristorazione, mettendo in primo piano le prospettive di questa scelta in funzione delle affinità organolettiche e territoriali. Saranno inoltre affrontate le tematiche relative alla presenza delle birre artigianali nei luoghi della ristorazione, valutando le eventuali criticità che emergono nel quotidiano, attraverso il confronto tra gli attori della ristorazione e i birrai. Condotto da Nunzia Gargano, giornalista enogastronomica,Marco Contursi, fiduciario della condotta Slow Food dell’Agro Nocerino Sarnese e Alfonso Del Forno, coordinatore di Birra in Villa efiduciario della condotta Slow Food di Salerno.

  • 18.30 Apertura Spine.

  • 22.00 Chiusura manifestazione.